Come scegliere il tuo portafoglio Dash

“Essere la tua banca, comporta decisioni e responsabilità di custodia! Se dimentichi le password, perdi le chiavi di ripristino, o invii monete ad un indirizzo errato, perdi le Monete e nessuno potrà aiutarti a recuperarle!”

Sfortunatamente, comprare o guadagnare Dash non è così facile, almeno non in questo momento. In un futuro molto prevedibile, saremo tutti in grado di negoziare e introdurre nuovi “Dasher” rapidamente e facilmente, ma ancora siamo in una fase molto precoce.

A differenza di dollari, euro o moneta FIAT in generale, non puoi acquistare Dash senza avere un posto dove conservarli. In altre parole, devi prima ottenere un portafoglio Dash prima di acquistare o ricevere Dash devi avere un posto sicuro per proteggerlo.

Esistono molti portafogli Dash tra cui scegliere

Innanzitutto, un “portafoglio” Dash è tecnicamente inteso come un’interfaccia utente per il sistema Ledger Dash, proprio come un browser Web che usi per interagire e connetterti a Internet. Al momento ci sono molte implementazioni e persino portafogli multi-moneta (e altri vengono aggiunti ogni giorno), quindi dipende da te, dalle tue capacità tecniche e dalle tue preferenze personali ed esigenze.

Attualmente puoi scegliere tra cinque tipi di portafoglio:

(1) Portafoglio di software desktop è un software che è possibile utilizzare su sistemi operativi macOS, Windows o Linux e che può essere utilizzato facilmente (ma spesso in modo non sicuro). Non è l’opzione più sicura poiché dipende dal sistema operativo e può essere compromessa da virus o malware.

(2) Portafoglio mobile è esattamente quello che pensi che sia: un’app che funziona su qualsiasi sistema operativo mobile come iOS (per iPhone) e Android. Questa è la forma più comune di portafoglio, poiché riflette più da vicino il portafoglio fisico ed è più facile da capire per i nuovi utenti.

(3) Portafoglio Web è un portafoglio Dash a cui si accede tramite il dispositivo elettronico (desktop o dispositivo mobile) in un browser Web come Google Chrome, Apple Safari, Mozilla Firefox o Opera. Questi portafogli sono di proprietà e gestiti su un server controllato da un fornitore esterno.

Spesso i nuovi utenti iniziano dai 3 tipi sopra menzionati, ma non è una buona idea mantenere molti Dash su questi sistemi, poiché possono essere hackerati o compromessi, e questo per l’utente finale si traduce in una perdita. Quindi il suggerimento, in caso di quantità consistenti, è quello di usare uno dei wallet a seguire.

(4) Portafoglio hardware sono dispositivi digitali fisici che generalmente operano tramite USB o un protocollo hardware simile ed è uno dei modi più sicuri e comprovati per archiviare Dash e altre valute digitali. Ovviamente puoi perderli e c’è sempre il rischio che vengano accidentalmente danneggiati o distrutti, ma sono facilmente ripristinabili in un nuovo hardware tramite procedura di recupero.

(5) Portafoglio di carta è esattamente quello che immagini che sia: un’impressione fisica delle chiavi private che ti permettono di controllare i tuoi Dash. I creativi hanno persino inciso le loro chiavi su altri materiali come legno, pietra e metallo. Questa soluzione offline a bassa tecnologia è altamente sicura e viene spesso chiamata “cold storage”, ma in caso di perdita del supporto dove sono impresse le chiavi private non è possibile ripristinarlo in nessun modo.

Vale la pena notare che molte persone “diversificano” i loro portafogli per motivi di sicurezza, quindi non è raro che un singolo partecipante abbia tutti i tipi di portafogli, che per praticità usa a secondo del tipo di transazione o u caso specifico. ( Donazione Pagamento Regalo..)

https://t.me/dash_chat_italia