Dash annuncia un investimento milionario nella startup brasiliana 88i

Il contributo totale è stato di US $ 250.000 (circa 1,4 milioni Reais ) dalla Dash Investment Foundation, il primo fondo di investimento al mondo senza proprietario e senza membri: per gli utenti di Dash, dagli utenti di Dash.

88i ha evidenziato che le risorse investite da Dash verranno utilizzate da 88i in infrastrutture e marketing digitale, per accelerare il ciclo di crescita e commercializzazione delle soluzioni assicurative per gli ecosistemi digitali dell’azienda.

“E’ con grande soddisfazione che annunciamo l’ingresso di Dash come investitore in questo momento importante per 88i. Con le nuove tecnologie potremo registrare un numero straordinario di assicurazioni e, infine, democratizzare l’assicurazione nel Paese”, afferma Rodrigo Ventura, fondatore della compagnia.

Secondo il sovrintendente agli investimenti di Dash, Rodrigo Ambrisi, gli investimenti fanno parte della strategia di crescita dell’azienda in America Latina per espandere l’adozione di criptovalute nella regione. 

La compagnia assicurativa digitale 88i è una delle società che ha ricevuto l’approvazione da Susep per operare nell’ambiente Sandbox nell’aprile di quest’anno. La strategia di innovazione dell’azienda prevede l’utilizzo di cloud computing, IoT, intelligenza artificiale e blockchain .

“Il nostro modello è 100% digitale e abbiamo scelto di distribuire soluzioni assicurative attraverso nativi digitali”, spiega Fernando Moreira, CEO di 88i.

La compagnia assicurativa opera nel segmento e-commerce, mobilità, delivery e fintech in tre ecosistemi: digital life (mobile, tablet, laptop e altri dispositivi elettronici); Vita, Salute e Benessere (infortuni personali e telemedicina); e; Protezione finanziaria (impedimento al lavoro e consegne assicurate.

Nel suo primo mese di attività, 88i ha consolidato alleanze strategiche con i principali attori del segmento digitale, tra cui Pic Pay, Vá de Taxi, U4Crypto e Bitfy.

88i crescita

Nel 2021, la compagnia di assicurazioni prevede di vendere 50.000 polizze e raggiungere i 7 milioni di R$ di premi, e nel 2022 punta a decuplicare il risultato previsto.

Il potenziale è grande, secondo Fernando Moreira, considerando le dimensioni del mercato, stimato in duemila ecosistemi digitali, tra applicazioni fintech, piattaforme di e-commerce e aziende legate alla mobilità e alla consegna, e dove circolano circa 120 milioni di persone.

 “Con la partnership con Dash, stiamo facendo un altro passo verso una completa trasformazione di questo mercato, per il quale porteremo soluzioni semplici, intuitive e digitali”, commenta Moreira.

Fondata nel 2018 dall’economista Rodrigo Ventura come società di tecnologia assicurativa, 88i ha deciso di trasformare la chiave aziendale negli ecosistemi di protezione digitale lo scorso anno per diventare la prima e unica compagnia assicurativa digitale al 100% nel paese, con soluzioni mirate al B2B2C.

In modo pionieristico, l’azienda intende sviluppare, a partire dal 2022, la sua piattaforma blockchain. Il fondatore dell’azienda sottolinea che Dash ha il know-how necessario per progettare le soluzioni assicurative blockchain 88i.

Per ottenere informazioni automaticamente e avere un’assicurazione semplice, digitale e senza attriti, sono necessarie diverse tecnologie e blockchain è una di queste.

“Attraverso la sua rete estremamente veloce, DASH consente la registrazione in tempo reale di micro e nano sicuri. Blockchain consente tracciabilità, intelligenza, tempo reale, costi inferiori e assenza di frodi, che è fondamentale nelle assicurazioni, commenta Gustavo Figueiredo, CTO di 88i

Tradotto e rivisitato da:
https://cointelegraph.com.br/news/dash-announces-millionaire-investment-in-brazilian-startup-88i