Dash finanzia la ricerca

“Siamo studenti, docenti e personale dell’Arizona State University che credono nell’impatto positivo che la tecnologia blockchain può avere sul mondo che ci circonda. Siamo sviluppatori che sviluppano soluzioni, studiosi che svolgono ricerche e innovatori che lavorano per cambiare il mondo. “

L’Arizona State University Blockchain Research Lab e Dash , hanno rilasciato una ricerca che mette in evidenza alcune delle sfide di scalabilità e potenziali opportunità per il blockchain. L’articolo, “Block Propagation Applied to Nakamoto Networks“, discute i risultati di diverse simulazioni di scenari di soluzioni di ridimensionamento per la rete Dash, fornendo allo stesso tempo potenziali approfondimenti sulle sfide della scalabilità che devono affrontare blockchain a prova di lavoro.

“La domanda di scalabilità è stata un importante fattore limitante per la maggior parte delle criptovalute, in quanto vi sono stati dubbi sul fatto che queste reti possano scalare o meno per gestire l’adozione di massa”, ha detto Dragan Boscovic, direttore dell’ASU Blockchain Research Lab e professore nell’Ira A . Fulton Schools of Engineering. “Attraverso questa ricerca, resa possibile dalla nostra collaborazione con Dash, siamo stati in grado di studiare i limiti di ridimensionamento della rete Dash esplorando al contempo varie tecniche di propagazione dei blocchi. Siamo entusiasti di ampliare la nostra ricerca in futuro per esplorare potenzialmente altri argomenti pertinenti tra cui il funzionamento dei pool di data mining e il ruolo delle reti multilivello “.

Dash attualmente può processare circa 70tx / s di picco. Questa è una leggera limitazione però. La dimensione del blocco corrente è di 2 MB e può essere aumentata in sicurezza 5 volte. Significa circa 350 tx/s che è l’attuale limite rigido del livello di rete. Questo tuttavia può essere modificato anche implementando diversi meccanismi di propagazione dei blocchi, come Graphene. Con Graphene è teoricamente possibile avere un blocco di cento megabyte, rendendolo ben oltre 1000tx / s

Diseguito il link della ricerca fatta da Arizona State University in collaborazione con Dash: https://asunow.asu.edu/20180731-asu-and-dash-publish-new-research-blockchain-scalability