DASH INCUBATOR

(for English Version click here)

Dash Incubator

Incubator è stato creato nel Febbraio del 2020 da una proposta blockchain per ampliare e rendere disponibile a tutta la comunità l’opportunità di collaborare attivamente al potenziamento ed alla crescita al’imminente aggiornamento del protocollo di Dash (nome in codice Evolution).

Incubator punta a massimizzare il valore per la rete Dash rendendo gestione e decentramento, automatizzati e produttivi.

Incubator è stato costruito da zero in modo completamente trasparente, dai dati al codice. Ciò consente a tutti il libero accesso alle informazioni riguardanti operazioni, processi decisionali, finanza e priorità, per ridurre al minimo la dipendenza dalle “Proposal”, snellendo e velocizzando l’intero processo evolutivo dell’intero progetto.

Obbiettivi di Dash Incubator

L’obbiettivo di “Incubator” è far crescere la base di utenti attivi della comunità , e l’intero ecosistema di sviluppatori di Dash incentivando e supportando tutti coloro che collaborano per innovare applicazioni affidabili e utili su Dash (DApps) .

Incubator sarà sempre gestito e migliorato con l’etica di trovare i modi più efficienti e produttivi che permettano di restituire valore al’intera Rete Dash. Tutto questo è reso possibile grazie al totale supporto da parte dei suoi stakeholder, che finanziando le attività con impegno ed in piena trasparenza.

Struttura

Dash Incubator è un’app costruita sulla community e completamente open source senza alcun interesse aziendale o commerciale da parte di entità o individui.

Esiste puramente come frontend di un sito Web collegato a un backend pubblico gestito dalla comunità Dash. I finanziamenti, non che i fondi e tutte le spese sono perfettamente tracciati all’interno dell’App stessa daparte di chiunque.

Tutto il codice sorgente è open source, pubblicato e disponibile su Github con licenza MIT, la totalità dei dati dell’app Incubator sono disponibili nel backend pubblico.

Non esistono costi fissi, ne dipendenti o rappresentanti ufficiali. Non esiste un organo di supervisione e/o organizzativo superiore, l’itera struttura è composta soltanto da utenti, che interagiscono con il protocollo e utilizzano il software Incubator.

La gestione, le strategie e le roadmaps, vengono decise dai quorum di utenti amministratori che sono membri della comunità con una reputazione positiva concretizzata nei lavori svolti, e nei contributi dati.

In questa fase iniziale di lancio, il proprietario della proposta Incubator mantiene il controllo generale del processo decisionale, ma questo sarà decentralizzato progressivamente, una volta che la versione V1 dell’app sarà adeguatamente matura per poter funzionare a pieno ritmo.

Conclusioni

L’intero sistema Dash mira tramite Incubator al raggiungimento di un sistema interamente decentralizzato, completamente autonomo e automatizzato, dove tutti posso diventare parte attiva dell’intero ecosistema Dash, con un apporto sempre nuovo di idee, e competenze.

L’intera documentazione è disponibile sul portale della Applicazione

https://rules.dashincubator.app/